Fermo 2003

sabato, febbraio 26, 2005


_

Il tempo passa e le cose cambiano - per citare il mio barista. Nella colonna di sinistra del nostro weblog permane la citazione del gemellaggio con Seminario HTTP di Viterbo, ma - come vi sarete accorti - il link non è più attivo.
Per far capire a nostri nuovi lettori di che cosa si tratta (e anche come operazione nostalgia) ho usato la macchina del tempo: e questo è il risultato


_

Gorman da tempo se la prende con le banalità, i fondamentalismi e le mode. I suoi interventi sono sempre stimolanti.
I suoi toni però sono spesso da crociata e qualche volta sbaglia anche bersaglio (ricordo ad esempio la sua polemica sui metadati).
A proposito: terminato questo post mi immergerò nella lettura dell'ultimo numero di Tex

venerdì, febbraio 25, 2005


_

Approfitto di una breve pausa del Master Micsu per inserirmi nella polemica sulle parole di Michael Gorman. Premesso che credo non conosca poi così a fondo come dice il mondo dei blogger, qualcuno dei suoi gli dovrebbe suggerire che esistono anche dei blog fatti da archivisti e bibliotecari. Forse che, anche loro, presi dalla frenesia di accumulare fatti e notizie si sono persi nella diabolica rete dei weblog? Spero proprio di no perchè faccio ancora parte di questa categoria...


_

Quando è troppo......
Bè, sono proprio dispiaciuto che il "venerabile" Gorman, profeta della catalogazione e punta dell'iceberg delle nostre aspirazioni professionali, abbia letto il mio ultimo post (scusate, forse dovrei dire la mia ultima str....) e abbia deciso, a quel punto, di prendere una netta posizione nei confronti di tutti i bloggers.
D'altro canto il grande Michael, da profondo conoscitore dell'animo umano ( da notare la citazione di Miss Marple, una delle più alte che sono in grado di fare) non può essersi certo sbagliato. A mia (e nostra) difesa, lasciando da parte ogni falsa modestia, voglio ricordare che una volta sono riuscito addirittura a leggere per intero una copia della Gazzetta dello Sport, e l'ho anche capita, tiè.


_

Il presidente dell'ALA (Associazione delle biblioteche americana) Michael Gorman ha scritto che "il popolo dei blog (o la sua sottoclasse che è interessata ai computer e alla glorificazione dell'informazione) crede in maniera fanatica nel potere di trasformazione della digitalizzazione e di conseguenza disprezza e ha orrore degli eretici che non condividono questa idea. Data la qualità della scrittura che ho visto nei blog dubito che molti tra il popolo dei blog siano in grado di leggere libri di una certa complessità: è possibile infatti che i loro bisogni intellettuali siano appagati da una mera accumulazione casuale di fatti e paragrafi".

giovedì, febbraio 24, 2005


_

Finalmente si va in scena! Dopo la presentazione di ieri comincia il Master in Metodologie di base dell'informatica e della comunicazione per le Scienze Umanistiche. Vi farò avere presto altre notizie.
Un saluto a tutti i collegati!!!

martedì, febbraio 15, 2005


_

Il futuro è il Weblog
Tempo fa parlavamo di weblog e scrittura (approposito, ne è passato di tempo da quando sono iniziate le nostre discussioni, e devo dire che è volato), poi siamo arrivati ad essere "uomini dell' anno", ora da bloggers si è arrivati anche ad essere cineasti!!!
E' fantastico, altro che sogno americano, ormai è naturale e certamente più attuale parlare di "blog dream"; chissà se in futuro, partendo da un blog, si apriranno le strade per diventare un famoso calciatore, o un grande pittore o architetto o astronauta o..... addirittura, presentatore di quiz televisivi o, non plus ultra, presidente del consiglio ..... incrociamo le dita!!


_

Scusate il mio ultimo abbondare in immagini, ma ritengo doveroso ricordare una delle persone che più mi ha emozionato nella mia vita:


lunedì, febbraio 14, 2005


_



Segnalo un Blog molto interessante sulla situazione dei reporter di guerra, anche se in inglese.
Mi raccomando, sabato tutti a Roma. Posted by Hello

sabato, febbraio 12, 2005


_

"Un saluto a tutti i collegati"; volevo innanzituttio scusarmi per la prolungata assenza che, pur restando ingiustificabile, spero almeno sia scusabile; ciò per due motivi:
  1. Il primo sono i soliti esami
  2. Il secondo (molto più serio) è la salvezza della terra; sì, avete capito bene, infatti ho cercato di dare il mio pur piccolissimo contributo alla campagna per il risparmio energetico che si sta portando avanti in questo periodo, proprio in coincidenza coll'avvicinarsi dell'entrata in vigore del protocollo di Kioto e che sarà formalmente inaugurata il 16 febbraio con la giornata "M'ILLUMINO DI MENO".

Quindi, mi raccomando, spegnete i pc (ma prima, mi raccomando, scaricate la locandina)


martedì, febbraio 08, 2005


_

Un saluto a tutti i collegati dalla nebbiosa capitale economica del paese (Milano! ndr) dove, per chi non lo sapesse, mi trovo per affrontare le selezioni di un Master.
A risentirci a presto &, parafrasando una celebre frase di un film di qualche anno fa:
"che la FORZA sia" con il nostro Fermo2003.

Loading...
More about the Book Bar