Fermo 2003

lunedì, settembre 27, 2004


_

E' tanto che non posto più. L'estate mi ha totalmente distratto dall'appuntamento con Fermo2003.
Un saluto a Silvia (ben tornata) oltre che a Manlio e Michele che hanno retto il weblog durante la mia assenza.
L'assenza porta con se riflessione e sicuramente la domanda sul futuro di Fermo2003 è una buona domanda.
Organizziamo anche noi un open day?

giovedì, settembre 23, 2004


_

Irrompo di nuovo sulla scena per segnalare due cose che mi sembrano interessanti:

  1. La mostra dei piccoli editori, Parole nel Tempo.
  2. L'uscita del nuovo libro di Josè Saramago, << Saggio sulla lucidità >>.

Per quanto riguarda il "post" di Michele (speriamo che le ricerche vadano a buon fine, sarebbe un bello stimolo anche per noi), la sua mi sembra una buona idea, anche se forse noi siamo un pò pochi. Potremmo coinvolgere i nostri "gemelli" del Seminario HTTP?


mercoledì, settembre 22, 2004


_

E' iniziato l'autunno. Statisticamente questa stagione trasmette "tristezza e ansia". Eppure credo abbia i suoi lati positivi. La natura diventa più bella del solito, colorata nelle sue forme più strane e diverse, da un pittore con una "tavolozza speciale" di molteplici colori...

L'unica cosa che potrebbe rattristarti è il pensiero all'estate ormai al tramonto, ed il presagio di un lungo e freddo inverno... al lungo andare anche la pesantezza della vita quotidiana, aiutata però dalla presenza, in alcuni giorni dal sole, che riscalda l'anima con i suoi deboli raggi.
Poi ci si può consolare col fatto che il sole c'è sempre, anche se nascosto da nuvole o dalla nebbia!
Saluti
P.S.: piccolo esperimento per inserire delle immagini...


_

SALUTI A TUTTI VOI, CARI "WEBLOGNAUTI"!
E' passato ormai tanto tempo dall'ultimo post, lo so bene!Mi scuso per l'assenza e la giustifico con il cattivo, se non pessimo funzionamento del computer di casa e di internet di... cinque-sei mesi, purtroppo. E' incredibile ma vero: non riesco a far partire internet,ancora! Oltre ad aver fuso l'hardware diverse volte, il modem ed altre cose... oltre ad aver consultato e "messo a lavoro" due tecnici, ebbene nonostante tutto questo, le disavventure sembran non esser ancora finite!
Penso di non aver molta dimestichezza con queste cose - ed è per questo che esistono i "tecnici"- ma... è ridicolo esser "tagliati fuori" dal mondo di internet, dalle rassicuranti cartelle e i tanti file... per così tanti mesi al giorno d'oggi! ...Eppure è così! Effettivamente non c'è molto da sorprendersi: basta guardare le piccole cose, i piccoli disguidi e malfunzionamenti delle biblioteche più importanti che "vanno a fuoco" nonostante i sistemi più sosfisticati ... Mi chiedo se tutta questa tecnologia possa servire al momento giusto e non sia solo una "facciata". Scusate la solita e tipica nota polemica, ma spesso mi chiedo:"Se salta la corrente ...ed i generatori non partono, cosa si fa?".
Tutto questo, per sapere qualche vostro giudizio in riguardo e soprattutto sull'evento, per me triste e poco rassicurante dell'incendio della bellissima BIBLIOTECA DI WEIMAR. Vi riporto l'articolo più "completo".

lunedì, settembre 13, 2004


_

Dopo un lungo periodo di latitanza (al momento sono sempre in giro e alla ricerca di qualche interessante offerta di lavoro! ndr)sono di nuovo qua. Ho letto gli ultimi post di Manlio e mi sembrano due notizie piuttosto interessanti. Forse il Mondo dei libri non è mai stato così gettonato... Spero solo che non sia il classico fuoco di paglia...
Ho poi da fare una proposta per migliorare il nostro Fermo2003: credo che si potrebbe proporre una catalogazione dei post simile a quella fatta da alcuni aggregatori come, ad esempio, il BlogAggregator.
Una suddivisione per argomento e per autore consentirebbe di reperire molto più velocemente le informazioni precedentemente pubblicate sul Blog. Il problema maggiore sarebbe quello di individuare un gruppo ristretto di categorie entro cui inserire le tipologie di post editati. Per questo chiedo l'aiuto di tutti i collegati che dovrebbero fare alcune proposte...
Ovviamente anche io formulerò le mie.


_



E' passato il tempo dei vestiti firmati, dell' andare nei locali di tendenza, dello sfoggio dei cellulari di ultima generazione o del "macchinone": ormai, per i pappagalli del terzo millennio, il must per il cucco sicuro è un buon libro in mano; sì, avete capito bene, con un libro (di una particolare casa editrice naturalmente), non solo verrete abbordati da una bella ragazza, ma se è quello giusto, riceverete anche un bel premio in denaro (che non fa mai male).
Si chiama GoodBooking, ed è una iniziativa della Pinguin, che fornisce anche (altro che Fox Men) le giuste indicazioni per il ...eh, eh, eh, ...lettore. Buona lettura a tutti.


















venerdì, settembre 03, 2004


_

Interessante notizia su babelteka, una biblioteca (o, meglio, una mediateca) virtuale formata dalle collezioni degli "iscritti" che le mettono a disposizione degli altri. Il loro fine non è certo quello di una biblioteca, ma soprattutto quello di creare aggregazione tra persone che hanno interessi comuni (potrebbe essere uno spunto anche per le biblioteche? ). Singolare poi il modo in cui effettuare il prestito e anche il criterio di valutazione da dare agli iscritti.

mercoledì, settembre 01, 2004


_

Michael Moore

Devo dire che quella 2004 è stata un'estate davvero bella, passata tra momenti molto rilassanti e carichi di armonia e momenti di baldoria totale. Di certo il ritorno alla vita di tutti i giorni, dopo aver staccato la spina per un bel mese, è stato abbastanza traumatico. Infatti ieri sono stato finalmente a vedere il film di Michael Moore, e devo dire che non può lasciare indifferenti. So che in Italia è stato accolto in modi contrastanti, ed io, non essendo un critico, l'unica cosa che mi sento di dire è che il film davvero colpisce; mi sembra che quella di Moore sia un analisi di un "colpo di Stato" e dei personaggi che ci sono intorno e non certo un'analisi della politica americana; il tutto svolto naturalmente secondo la propria retorica. Consiglio a tutti di andarlo a vedere ..... e, naturalmente, buon ritorno a tutti dalle vacanze.


Loading...
More about the Book Bar